Google sviluppa un processore quantistico - sviluppo processore quantistico, processore quantistico Google

Gli ingegneri di Google hanno deciso recentemente di intraprendere una nuova attività basata sulla creazione di un processore di tipo quantistico. Per sviluppare questa idea il team di Mountain View sta attualmente collaborando con i ricercatori della University of California presso Santa Barbara.

Questo nuovo lavoro scaturisce da un interesse particolare rivolto da Google alle nuove frontiere dell’intelligenza artificiale.

Per meglio definire l’argomento bisogna sottolineare le proprietà dei computer che noi tutti utilizziamo normalmente: essi infatti esaminano e manipolano i dati usufruendo del codice binario, ossia una serie di dati formata esclusivamente da “0” e “1”.

I processori quantistici in questione, invece, dovrebbero funzionare attraverso particelle subatomiche, e quindi consentire la manipolazione del qubit (il bit quantistico) in maniera molto più efficace del bit, con elevati benefici nella potenza di calcolo.

Contattaci - Richiedi Preventivo

sviluppo processore quantistico, processore quantistico Google